10/06/2020 – La termografia è un’analisi diagnostica del manufatto edilizio non distruttiva, utilizzata nella certificazione energetica e molto anche nel restauro, in ambito sia industriale che edilizio-architettonico. L’indagine termografica essendo “non distruttiva”, non richiede interventi invasivi come carotaggi, perforazioni o tagli. È un ottimo strumento per scovare le cause del degrado che affliggono la propria abitazione. Inoltre, è una perfetta alleata per ripristinare il comfort abitativo e combattere l’inquinamento indoor, ma è importante affidarsi ad un professionista specializzato in termotecnica e che operi con la strumentazione idonea.   Analisi Termografica, i principi basilari La termografia può essere attiva o passiva. La scelta dell’una o dell’altra dipende dagli obiettivi dell’indagine. Sono tipologie di indagine completamente diverse tra di loro nel metodo..
Continua a leggere su Edilportale.com