03/03/2021 –  Più tempo per le deroghe al Codice Appalti, l'affidamento degli incarichi di progettazione e l'avvio dei lavori nei Comuni, ma anche per l'adeguamento alla normativa antincendio. Sono gli effetti delle Legge "Milleproroghe" (L. 21/2021) pubblicata in Gazzetta Ufficiale.   Appalti, prorogate le deroghe Fino al 30 giugno 2021 il tetto al subappalto resta al 40%. Fino al 31 dicembre 2021 sono sospesi l’obbligo di indicare la terna dei subappaltatori in sede di offerta e le verifiche in sede di gara sul subappaltatore.  Il periodo di operatività di queste deroghe, introdotte dal Decreto "Sblocca Cantieri", doveva cessare alla fine del 2020, ma viene esteso con l'obiettivo di contrastare la crisi economica aggravata dall'emergenza Covid-19.   Manutenzione ordinaria e straordinaria su progetto definitivo Fino al 31 dicembre 2021, i contratti di manutenzione ordinaria e straordinaria,..
Continua a leggere su Edilportale.com