26/05/2021 – Estendere il bonus facciate a tutti gli edifici, anche al di fuori delle zone A e B. È la richiesta rivolta ai Ministri dell’economia e delle finanze e delle infrastrutture e della mobilità sostenibili dal deputato Marco Di Maio (IV) in un’interrogazione presentata qualche giorno fa alla Camera.   Il bonus facciate – ricorda il deputato – è la detrazione del 90% delle spese sostenute nel 2020 e nel 2021 per interventi, anche di sola pulitura o tinteggiatura esterna, finalizzati al recupero o al restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati nelle zone A o B (ai sensi del DM 1444/1968).   Le zone A – prosegue – sono le parti del territorio interessate da agglomerati urbani che rivestono caratte…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>