04/06/2021 – “Bisogna cominciare a guardare oltre l’emergenza, ma la stagione degli interventi a sostegno dell’economia non è finita: molte imprese hanno contratto debiti significativi per resistere alla crisi ed impiegheranno anni per recuperare i livelli d’affari pre-crisi pandemica. Ancora più preoccupanti sono i segnali che provengono dalle libere professioni, dove la contrazione degli incarichi rischia di ripercuotersi sui redditi professionali ancora per diversi anni”.   Lo ha detto ieri il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella, in audizione in Commissione Bilancio della Camera sul DL Sostegni Bis, il decreto che ha introdotto nuovi bonus per i professionisti.   Stella ha esortato Governo e Parlamento a c…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>