15/04/2021 – Gli immobili in corso di definizione, censiti nella categoria catastale F/4, possono ottenere il bonus ristrutturazioni. Lo ha chiarito l’Agenzia delle entrate con la risposta 241/2021.   Per ottenere la detrazione, è necessario che si tratti di un immobile residenziale e che gli interventi eseguiti siano classificabili come recupero o ristrutturazione, come previsto dalle norme che regolano l’agevolazione.   Bonus ristrutturazioni, il caso Un contribuente ha acquistato una porzione di fabbricato censita nella categoria F/4 (immobili in corso di definizione). Originariamente, il fabbricato era censito nella categoria catastale D/2 (alberghi e pensioni).   L’immobile acquistato sarebbe stato ristrutturato e, dopo i lavori, accatastato nel…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>