21/04/2020 – Come gestire la sicurezza e prevenire i contagi nei cantieri che riapriranno nella fase 2? Per supportare i datori di lavoro, la Commissione nazionale paritetica per la prevenzione degli infortuni e l’igiene nei luoghi di lavoro (CNCPT) ha messo a punto una serie di indicazioni pratiche per imprese e lavoratori. Alla stesura del documento ha partecipato anche l’Associazione nazionale costruttori edili (Ance). Le linee guida messe a disposizione delle imprese fanno seguito alla sottoscrizione del protocollo di sicurezza del 24 marzo scorso tra le parti sociali. Più cauti i sindacati, che hanno posto 5 condizioni per dare il proprio benestare alla riapertura dei cantieri in totale sicurezza.   Coronavirus, procedure attuative del protocollo Nelle procedure attuative del protocollo, sono indicate una serie di azioni per la tutela della sicurezza e i compiti a cura del datore di lavoro, del lavoratore e del coordinatore della sicurezza nella..
Continua a leggere su Edilportale.com