17/05/2018 – Lega e Movimento Cinque Stelle ha raggiunto l’accordo sul ‘Contratto di Governo’. I due leader, Matteo Salvini e Luigi Di Maio, hanno trovato la convergenza sulla maggior parte dei contenuti del programma che guiderà l’azione dell’Esecutivo nei prossimi cinque anni. In queste ore si tratta sul nome del Presidente del Consiglio.   Delle oltre 40 pagine che compongono il ‘Contratto di Governo’ (bozza del 16 maggio ore 19.00), analizziamo i temi di interesse per il nostro settore.   Contratto di Governo: ambiente, green economy e rifiuti zero Lega e M5S intendono portare la questione ecologica al centro della politica, concentrare le risorse nella manutenzione del territorio e nella innovazione, sostenere la ‘green-economy’, la ricerca, e la formazione per lo sviluppo del lavoro ecologico, per ‘decarbonizzare’ e ‘defossilizzare’ produzione e finanza promuovendo l’economia..
Continua a leggere su Edilportale.com