23/06/2021 – Verifica della vulnerabilità sismica, diagnosi energetica, rilievo geometrico, architettonico tecnologico e impiantistico e progettazione di fattibilità tecnico-economica, da restituire in modalità BIM, per alcuni complessi immobiliari della regione Lazio (escluso il territorio di Roma).   È l’oggetto di un bando con procedura aperta pubblicato dalla Direzione del Lazio dell’Agenzia del Demanio. Il valore complessivo dell’appalto, suddiviso in 3 lotti geografici, è di quasi 2,7 milioni di euro (2.686.306,55 euro). Ciascun operatore può concorrere all'assegnazione di un solo lotto.   Lotto 1: immobili in provincia di Latina e Roma – importo a base d’asta: 939.433,73 euro; Lotto 2: immobili in provincia di Frosin…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>