23/10/2019 – Superamento delle liberalizzazioni avviate con il decreto “Bersani”, mantenimento del regime forfetario, monitoraggio sull’equo compenso, estensione del welfare, avvicinamento tra mondo universitario e professione, norme e tributi più semplici e servizi di consulenza in grado di orientare i professionisti. Sono alcune delle richieste che la maggioranza presenterà in una mozione al Governo nei prossimi giorni. L’annuncio è arrivato alla Camera dall’on M5S Gianfranco Di Sarno e dall’on. di Italia Viva, Silvia Fregolent.   Sul tema della tutela dei professionisti sono in fase di discussione alla Camera altre tre mozioni, presentate dai partiti di opposizione Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega.   Professionisti, revisione delle liberalizzazioni ‘Bersani’ “Forse bisognerà rivedere una riforma di tanti anni fa, di un collega importante come Pierluigi Bersani, che,..
Continua a leggere su Edilportale.com