21/06/2021 – La Commissione nazionale per il dibattito pubblico, istituita presso Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS), ha approvato la Raccomandazione sulle Linee Guida che regolamentano questo istituto, introdotto nel nostro ordinamento con il compito di garantire il più ampio coinvolgimento degli enti territoriali e della società civile nei processi decisionali sulle grandi opere che hanno un impatto economico, sociale e ambientale per la collettività.   Lo fa sapere il MIMS spiegando che il documento esplicita i tempi e individua le funzioni che la Commissione dovrà svolgere, sottolinea il ruolo centrale del Coordinatore del dibattito e delle altre figure che, a diverso titolo, sono chiamate ad intervenire nel procedimento, al fi…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>