05/02/2021 – Il fornitore dei materiali, utilizzati per un intervento di efficientamento energetico in condominio, può ricevere il credito di imposta corrispondente all’ecobonus dall’impresa di costruzione che lo ha a sua volta ricevuto dal condominio. L’Agenzia delle Entrate con la risposta 76/2021 è tornata sul meccanismo della cessione del credito corrispondente alle detrazioni fiscali.   Ecobonus e cessione del credito, il caso Una società di commercio all’ingrosso ha venduto ad un’impresa i materiali per la realizzazione di un isolamento termico. I materiali sono stati utilizzati nel 2018 per un intervento di riqualificazione energetica in un condominio. L’impresa, a parziale pagamento delle proprie fatture per gli interventi, ha ricevuto dal condominio un credito di imposta. L’impresa ha utilizzato in compensazione la prima rata del credito spettante e ha manifestato l’intenzione di cedere la parte..
Continua a leggere su Edilportale.com