01/07/2019 – In caso di demolizione e ricostruzione con diversa volumetria, è possibile beneficiare del bonus previsto per la riqualificazione energetica dell’immobile?   A spiegarlo l’Agenzia delle Entrate nella Risposta 210/2019 che distingue tra volumetria maggiore o inferiore rispetto alla situazione preesistente.    Ecobonus in caso di ricostruzione con volumetria inferiore L’Agenzia ha evidenziato che nell’ipotesi di ristrutturazione edilizia, realizzata mediante demolizione e successiva ricostruzione, che abbia come risultato un edificio con sagoma diversa e volumetria inferiore rispetto all’immobile preesistente, il contribuente potrà beneficiare della detrazione delle spese sostenute per la riqualificazione energetica, a condizione che siano pienamente rispettati i limiti di efficienza e trasmittanza energetica stabiliti dalla normativa di riferimento.   Nella Risposta, infatti, è riportato..
Continua a leggere su Edilportale.com