20/01/2021 – I materiali utilizzati come isolanti sono molti e di diversa natura, tra questi l’EPS è sicuramente uno dei più noti. EPS sta per polistirene espanso sinterizzato. Esso è un materiale organico sintetico, ossia un prodotto di origine naturale che viene trattato con processi di produzione di tipo artificiale, con struttura cellulare.   EPS, il processo di formazione del materiale L’EPS è costituito per il 98% da aria, la restante parte da carbonio ed idrogeno, al termine del processo di formazione si ottiene un prodotto rigido e di peso ridotto, sotto forma essenzialmente di lastra.   L’EPS si ottiene dal polistirene per mezzo della polimerizzazione. La polimerizzazione è un processo basato su una reazione chimica che trasforma lo stirene, un monomero (molecola semplice) in polistirene, un polimero, ossia una molecola complessa costituita da più molecole semplici che si ripetono in sequenza.   In..
Continua a leggere su Edilportale.com