29/09/2020 – In Toscana l’equo compenso sarà a breve operativo. La Regione ha approvato le linee guida attuative della Legge regionale 35/2020, con cui sono stati riconosciuti ai professionisti compensi proporzionati alle prestazioni fornite e tempi di pagamento certi.   Equo compenso per i professionisti della Toscana La normativa regionale sull’equo compenso vieta, nell’acquisizione dei servizi professionali, di sostituire i compensi con forme di sponsorizzazione o rimborso delle spese sostenute.   Le prestazioni devono invece essere remunerate in proporzione alla quantità, alla qualità e al contenuto, sulla base di parametri prefissati con decreti ministeriali. Nella impostazione degli atti della procedura di individuazione del contraente, inoltre, non è consentito il ricorso a criteri di valutazione delle offerte che alterino l’equilibrio tra le prestazioni professionali rese e il compenso,..
Continua a leggere su Edilportale.com