18/12/2020 – Grazie all’ecobonus è possibile detrarre dalle tasse il 50% della spesa sostenuta per la sostituzione delle finestre (entro il 31 dicembre 2020 ma è quasi certa la proroga al 2021). La percentuale di detrazione si innalza al 110% fino al 31 dicembre 2021 se la sostituzione avviene insieme con un intervento trainante previsto dal Superbonus. In entrambi i casi, è necessario che le nuove finestre migliorino le prestazioni energetiche di quelle esistenti.  Sostituire le finestre vuol dire dare una svolta energetica alla propria casa, nonché donarle un nuovo outfit. L’efficienza energetica incide sui consumi: meno spifferi e meno dispersione di calore si traducono in bollette meno salate. Le finestre presenti sul mercato consentono di raggiungere buoni livelli di comfort abitativo, attraverso l’illuminazione e l’aereazione adeguata, l’isolamento dai rumori e la protezione dall’effrazioni.   Per..
Continua a leggere su Edilportale.com