08/10/2018 – Per secoli hanno orientato la navigazione e sfidato le mareggiate più violente. I fari in alcuni casi mantengono la loro funzione di guida, in altri vengono riconvertiti a uso ricettivo. Ad ogni modo, il loro fascino rimane inalterato.   Vediamo alcuni tra i fari più suggestivi d’Italia.   Faro della Vittoria, Trieste Oltre ad orientare la navigazione notturna, il faro è un monumento alla memoria dei marinai caduti durante la prima guerra mondiale. La lanterna è sovrastata dalla statua bronzea della Vittoria alata realizzata dallo scultore Giovanni Mayer.  Foto: Turismo Friuli Venezia Giulia   Faro di Genova Chiamato “la lanterna”, è stato costruito nel Medioevo ed è fra i più antichi d’Italia. La leggenda narra che il progettista sia stato lanciato dal faro per evitare che potesse realizzare un’opera simile altrove.  Foto: genovagando   Faro..
Continua a leggere su Edilportale.com