30/04/2021 – Si può ottenere il Superbonus se, sullo stesso edificio, sono stati precedentemente realizzati lavori di ricostruzione post sisma finanziati con contributi pubblici.   Il chiarimento è arrivato con la risoluzione 28/E/2021 dell’Agenzia delle Entrate.   Superbonus e contributo per la ricostruzione L’Agenzia ha ricordato che nel 2019 ha fornito una risposta ad una istanza di interpello, affermando la compatibilità tra sismabonus (all’epoca il Superbonus non esisteva ancora) e contributo alla ricostruzione.   Il contributo pubblico, spiega l’Agenzia, è riconosciuto per finanziare interventi indispensabili per il ripristino dell'edificio danneggiato o distrutto dall’evento sismico, mentre i…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>