08/07/2021 – Predisporre un piano di manutenzione e rilancio della rete infrastrutturale ed idrica e adeguare ogni intervento al contesto geologico ed ambientale.   Sono due dei temi affrontati nel corso dell’incontro tra i vertici del Consiglio Nazionale dei Geologi (CNG) ed il Viceministro delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili, Alessandro Morelli, tenutosi il 6 luglio scorso presso il Ministero.   Piena convergenza – spiega la nota dei Geologi – è emersa sulla necessità di contestualizzare ogni singolo intervento al contesto geologico ed ambientale specifico, anche mediante l’attivazione di presidi territoriali comunali o intercomunali, anche per contrastare eventi calamitosi che affliggono il Paese con ricorrenza periodica.  Tra le altre…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>