28/06/2019 – Cresce la richiesta di ingegneri in Italia: nel 2018, infatti, le imprese italiane hanno assunto 60.256 profili attinenti alle professioni ingegneristiche (anche nel settore civile), contro i circa 50mila dell’anno precedente.   Ad evidenziarlo l’Anpal Servizi e la Fondazione del Consiglio Nazionale degli ingegneri (CNI) nell’analisi dei dati estratti dal Sistema informativo delle Comunicazioni obbligatorie, sintetizzati in una mappa interattiva.     Ingegneri: le assunzioni 2018 Ben oltre la metà delle assunzioni del 2018 riguarda i profili ICT, ma consistente si è rivelata la domanda di ingegneri energetici e meccanici (5.409 assunzioni), civili (3.648), elettronici e delle telecomunicazioni (2.659), elettrici (1.614) e gestionali (1.584).   In deciso aumento la quota di assunzioni a tempo indeterminato: 54,2% contro il 49,9% del 2017. Il 54% delle assunzioni ha riguardato giovani con età inferiore..
Continua a leggere su Edilportale.com