26/11/2018 – Innovare e valorizzare il litorale e le spiagge dell’Emilia-Romagna, da Goro nel ferrarese a Cattolica nel riminese, con interventi di rigenerazione e riqualificazione per consolidare e sviluppare la competitività del turismo balneare di tutta la costa.   È questo l’obiettivo di un progetto di legge presentato qualche giorno fa dalla Giunta regionale, finalizzato ad incidere sui litorali, sostenendo i progetti dei Comuni che investono per migliorare la qualità architettonica e ambientale dello spazio urbano, con una forte vocazione alla sostenibilità.   Obiettivo strategico del progetto di legge, che riguarda 14 Comuni, è quindi promuovere e sostenere l’innovazione del prodotto turistico nel Distretto balneare della Costa emiliano-romagnola. Attraverso bandi regionali, saranno concessi contributi alle amministrazioni che rientrano nel Distretto per incentivare progetti di riqualificazione e rigenerazione urbana..
Continua a leggere su Edilportale.com