10/12/2020 – L’inquilino di un immobile può fruire del superbonus 110%, con il consenso del proprietario?   A questa domanda, inviata da un contribuente alla Posta di Fiscooggi, l’Agenzia delle Entrate ha risposto di sì, a patto che ricorrano tutte le condizioni individuate dalla legge per usufruire dell’agevolazione fiscale e si effettui uno degli specifici interventi ammessi.   L’Agenzia ricorda che il superbonus 110% spetta ai contribuenti che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento in base a un titolo idoneo al momento dell’avvio dei lavori o del sostenimento delle spese, se precedente allo stesso avvio.   L’inquilino di un immobile può fruire del superbonus 110%  Nel caso del locatario di un immobile – aggiunge l’Agenzia -, per usufruire della detrazione è sempre necessario: – l’esistenza di un contratto di locazione, anche finanziaria, regolarmente..
Continua a leggere su Edilportale.com