10/06/2021 – Nei primi tre mesi del 2021, le compravendite immobiliari del settore residenziale hanno fatto registrare un rimbalzo rispetto allo stesso periodo del 2020: +38,6% cioè 45mila abitazioni in più, con performance migliori nei comuni minori piuttosto che nei capoluoghi.  L’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate ha pubblicato i dati del primo trimestre 2021 relativi all’andamento del mercato immobiliare residenziale italiano.   In un periodo nel quale, a causa della recrudescenza della pandemia da Covid-19, si è dovuto nuovamente ricorrere a misure restrittive per le attività sociali ed economiche, così come avvenuto a più riprese nel corso del 2020 – spiega l’Agenzia – gli interventi del Governo sono stati mirati …Continua a leggere su Edilportale.com

]]>