13/05/2021 – Per ridurre l’impatto ambientale del traffico veicolare privato nelle aree urbane e metropolitane negli spostamenti sistematici casa-lavoro, una figura-chiave sarà quella del ‘mobility manager’.   Il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto che ne delinea le funzioni, distinguendo tra ‘mobility manager aziendale’ e mobility manager d’area’.   Il ‘mobility manager aziendale’ è una figura specializzata nella gestione della domanda di mobilità e nella promozione della mobilità sostenibile nell’ambito degli spostamenti casa-lavoro del personale dipendente. &…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>