29/05/2018 – Sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale le linee guida n.2 sull’offerta economicamente più vantaggiosa, attuative del Codice Appalti (D.lgs 50/2016).    Offerta più vantaggiosa, quando è obbligatoria L’aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa è obbligatoria per: – i concorsi di progettazione di importo pari o superiore a 40mila euro; – i concorsi di idee; – i lavori di importo superiore a 2 milioni di euro; – i lavori di importo inferiore a 2 milioni di euro messi in gara sulla base del progetto preliminare o definitivo. Alla componente economica dell’offerta può essere attribuito un peso massimo del 30%.   Offerta più vantaggiosa, quando è facoltativa In determinati casi la Stazione Appaltante può scegliere con una certa discrezionalità quale criterio di aggiudicazione utilizzare. Si..
Continua a leggere su Edilportale.com