30/01/2019 – È online l’Archivio Informatico Nazionale delle Opere Pubbliche (AINOP), il database che censisce il patrimonio delle opere pubbliche di competenza degli Enti e delle Amministrazioni centrali e periferiche dello Stato, delle Regioni, delle autonomie locali (Province Autonome, Province, Città metropolitane, ecc.) e di tutti i Comuni presenti sull’intero territorio nazionale.   Lo fa sapere il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con un comunicato n cui avverte che quella pubblicata – raggiungibile al link http://ainop.mit.gov.it/ – è la versione beta dell’Archivio, non definitiva, che viene messa a disposizione per valutarne l’utilizzo e le eventuali migliorie da apportare in fase conclusiva.   AINOP – istituito dal Decreto Emergenze/Genova – è strutturato in 9 sezioni: ponti, viadotti e cavalcavia stradali; ponti, viadotti e cavalcavia ferroviari; strade; ferrovie nazionali e regionali-metropolitane;..
Continua a leggere su Edilportale.com