06/05/2021 – L’installazione di una pergotenda, a determinate condizioni, è un intervento di edilizia libera e non richiede alcun permesso. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato con la sentenza 3393/2921.   Pergotenda, il caso Il proprietario di un immobile aveva realizzato due pergotende sui terrazzi della sua abitazione. Il Comune gli aveva imposto la demolizione delle opere, ma lui si era rivolto al Tar, sostenendo che si trattasse di manufatti amovibili. A suo avviso, l’elemento principale era la tenda, cioè un mero arredo pertinenziale, senza alcun impatto visivo, e si trattava quindi di opere di edilizia libera.   Il Tar, però, aveva confermato l’ordine di demolizione, spiegando che le pergotende erano situate sui terrazzi di un immobile vincolato e che, per le loro dimensio…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>