22/04/2021 – Riparare i danni economici e sociali della crisi pandemica e contribuire ad affrontare le debolezze strutturali dell’economia italiana.   Sono questi i due obiettivi chiave del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) indicati dal Governo nel documento di presentazione del 22 aprile 2021.   Per raggiungerli, sono previsti investimenti raggruppati in 16 Componenti, a loro volta organizzate in 6 Missioni, oltre ad un “ambizioso e coerente pacchetto riforme”. Investimenti e riforme puntano ad affrontare in modo orizzontale e strutturato i tre problemi di fondo:   1. disuguaglianza di genere; 2. inclusione giovanile; 3. divari territoriali.   6 Missioni per complessivi 221,5 miliardi di euro Alle 6 Missioni – digitalizzazione e innovazione, transizione ec…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>