05/05/2021 – I professionisti e le Partite Iva che hanno ricevuto il contributo a fondo perduto con il primo Decreto Sostegni, lo riceveranno di nuovo, nella stessa misura. Chi ha subìto ulteriori perdite economiche potrà rifare la domanda per ottenere un contributo più alto.   Lo prevede la bozza del DL Sostegni Bis che il Governo si appresta ad approvare entro questa settimana.   Nuovo contributo uguale a quello ricevuto a marzo 2021 I soggetti già beneficiari dell’aiuto economico introdotto dal DL Sostegni, riceveranno nuovamente il bonus una tantum, senza la necessità di presentare un’ulteriore istanza. Tale contributo dovrebbe essere erogato direttamente dall’Agenzia delle Entrate, a condizione che i destinatari abbiano, alla data di e…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>