30/08/2019 – In arrivo 80 milioni di euro per la progettazione delle opere prioritarie per lo sviluppo del Paese.   È stato, infatti, pubblicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) il DM 171/2019 che ripartisce le risorse destinate alla progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, alla project review delle infrastrutture già finanziate ed alla predisposizione dei PUMS e dei PSM ed alla progettazione di opere portuali e piani strategici.   Fondo progettazione opere prioritarie: le risorse   Il provvedimento ripartisce le risorse tra: – 15 Autorità Portuali per un totale di 21.343.000 euro; – 14 Città Metropolitane per 20.631.000 euro; – 14 Comuni capoluogo delle Città Metropolitane per 21.343.000 euro; – 37 Comuni capoluogo di Regione o di Provincia autonoma e i Comuni con popolazione superiore a 100mila abitanti per 16.363.000..
Continua a leggere su Edilportale.com