09/07/2021 – Sbloccare subito le autorizzazioni ai laboratori per i controlli su materiali da costruzione, strutture e costruzioni esistenti.   È la richiesta inviata al Governo dalle associazioni ALGI (“Associazione Laboratori Geotecnici Italiani”), ALIG (“Associazione Italiana Laboratori di Ingegneria e Geotecnica”), ALPI (“Associazione Laboratori di Prova e Organismi di Certificazione e Ispezione”), CODIS (“Associazione per il Controllo, la Diagnostica e la Sicurezza delle Strutture Infrastrutture e dei Beni Culturali”) e MASTER (Associazione “Materials and Structures, Testing and Research”).   In queste società operano almeno 120 laboratori e società di ingegneria…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>