10/10/2019 – La pulitura e la protezione delle superfici permettono di avere ambienti puliti e protetti anche in ‘condizioni di rischio’.    Ad esempio, le superfici esterne sono spesso oggetto di atti di vandalismo e necessitano di una pulitura profonda con trattamenti antiscritta e antigraffiti.     In ambienti particolarmente corrosivi, è necessario utilizzare prodotti di protezione che prevengano la corrosione. In altri ambienti, le superfici vanno protette dall’acqua attraverso l’idrofobizzazione. In linea generale, alcuni materiali, come il legno, hanno necessità di continua protezione. Ecco una panoramica sui prodotti che aiutano in tal senso.   Trattamenti antiscritta ed antigraffiti Per la rimozione di sporco, imbrattamenti e graffiti dalla superficie dei più diffusi materiali da costruzione si può optare per MasterProtect 2100 di BASF Construction Chemicals, indicato per la pulizia..
Continua a leggere su Edilportale.com