09/04/2021 – L’emergenza pandemica ha evidenziato ulteriormente l’importanza di avere infrastrutture efficienti. Gli investimenti però devono essere indirizzati sulla base di un nuovo piano integrato.   È quanto emerge da una indagine EY-SWG che ha coinvolto 400 manager e dirigenti italiani, sul settore infrastrutturale, con un focus su Recovery Plan, mobilità sostenibile e smart city.   L’indagine è stata presentata ieri in occasione del primo appuntamento dell’EY Summit sulle Infrastrutture 2021 “Costruzioni e intermodalità”. In apertura è intervenuto anche il Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, a conferma della centralit&agrav…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>