04/02/2021 – “L’attuazione di un programma così importante come il Recovery Plan prevede una riforma profondissima della Pubblica amministrazione. Semplificazione normativa, sburocratizzazione, accelerazione delle procedure sono i temi più importanti, il presupposto di ogni iniziativa”.   Lo ha detto la Rete Professioni Tecniche (RPT) in audizione presso le commissioni riunite Trasporti e Attività produttive della Camera, sul tema del Recovery Plan. “È evidente – ha aggiunto – che il contributo dei professionisti può essere determinante, applicando il principio della sussidiarietà alla Pubblica Amministrazione previsto, tra l’altro dal Jobs Act del lavoro autonomo”.   Durante l’audizione la RPT ha sottolineato come la parte di connessione degli edifici e di tutto il costruito sia uno dei temi e dei progetti su cui stanno lavorando maggiormente i professionisti tecnici.   La RPT,..
Continua a leggere su Edilportale.com