31/05/2019 – Il dipendente di un’azienda che diventa consulente della stessa azienda può accedere al regime forfetario? In linea di principio no, ma le cose cambiano se, per ottenere l’incarico, deve prima superare un concorso. Questa, in sintesi, la posizione dell’Agenzia delle Entrate espressa con la risposta 163/2019.   Regime forfetario per il dipendente che diventa libero professionista La richiesta di chiarimento è stata presentata da un biologo che aveva partecipato ad un concorso pubblico per l’affidamento di un incarico presso una Azienda sanitaria. Il bando richiedeva il possesso della Partita Iva o l’impegno ad aprirla in caso di affidamento dell’incarico.   Il professionista ha quindi fatto presente all’Agenzia delle Entrate che non era mai stato titolare di Partita Iva e che ne avrebbe aperta una secondo il nuovo regime forfetario introdotto dalla Legge di Bilancio 2019.   Il professionista..
Continua a leggere su Edilportale.com