15/01/2018 – A partire dalle ore 12:00 di oggi potranno essere presentate le domande per l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani fino a 35 anni nelle regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia).   Le risorse stanziate sono 1,25 miliardi di euro; l’incentivo funzionerà a sportello, utilizzando la piattaforma web di Invitalia, fino ad esaurimento delle risorse stanziate.   Resto al Sud: cosa prevede L’agevolazione consiste in un finanziamento agevolato fino ad un massimo di 50.000 euro per ciascun richiedente (200.000 in caso di società), a copertura del 100% delle spese ammissibili e costituito per il 35% da una quota a fondo perduto, e per il 65% da un prestito a tasso zero da restituire in 8 anni.   La misura è volta a promuovere l’avvio da parte dei giovani di nuove attività imprenditoriali..
Continua a leggere su Edilportale.com