18/01/2019 – Definire le procedure per il recupero dei rifiuti derivati dalle attività di trasformazione del territorio. È questo l’obiettivo del tavolo tecnico sulla decostruzione selettiva – composto da esperti e i rappresentanti di UNI e della Rete della Professioni Tecniche – che ha iniziato nei giorni scorsi i suoi lavori.   Ne dà notizia il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali (CONAF) che partecipa al tavolo.   “Lo scopo di questo tavolo è di definire le prassi per stilare un piano di smaltimento rifiuti che rientri nei workflow digitali e permetta il recupero dei rifiuti così da tutelare l’ambiente e attuare uno sviluppo sostenibile” – ha dichiarato Stefano Villarini, Consigliere CONAF.   “Un obiettivo – prosegue Villarini – che si inserisce perfettamente nell’attività quotidiana dei dottori agronomi, in quanto titolari di competenze e..
Continua a leggere su Edilportale.com