15/04/2021 – I Comuni intervengono nuovamente sul ddl per la rigenerazione urbana, in discussione al Senato.   L’Anci, con il suo delegato all’urbanistica, il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, torma sul tema dopo un primo commento critico già espresso, al quale hanno fatto seguito i pareri negativi di INU e Regioni.   “Il disegno di legge – afferma Occhiuto – va ripensato completamente e riscritto traendo ad esempio i progetti di rigenerazione realizzati dai Comuni con risorse attribuite loro direttamente”.   “Nel disegno di legge in discussione – prosegue – si fa molta confusione, accostando al concetto di rigenerazione operazioni ed interventi che, invece, sono classificabili come opere di riqualificazione o di recupero. C’è urgente…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>