17/07/2018 – In caso di permuta dell’immobile sul quale sono stati eseguiti i lavori di ristrutturazione a chi spetta la detrazione fiscale residua? L’Agenzia delle Entrate ha spiegato cosa accade in questi casi rispondendo a un quesito proposto da un contribuente.   Ristrutturazione, bonus fiscali e permuta Il Fisco ha spiegato che, in caso di vendita dell’unità immobiliare sulla quale sono stati realizzati gli interventi di recupero edilizio, la detrazione non utilizzata in tutto o in parte è trasferita all’acquirente per i rimanenti periodi d’imposta, a meno che le parti non si siano accordate in modo diverso.    Con la circolare 57/1998 del Ministero delle Finanze è stato già spiegato che l’espressione “vendita” si riferisce a tutte le ipotesi in cui si realizza una cessione dell’immobile, anche a titolo gratuito, quindi anche in caso di donazione.   L’Agenzia delle..
Continua a leggere su Edilportale.com