24/04/2019 – Una ‘norma pericolosa’, ‘un autentico Sblocca Porcate’ che ‘ci riporta indietro di anni’ e che ‘non sbloccherà alcuna opera’. Sono questi, in estrema sintesi, i giudizi sul decreto Sblocca Cantieri espressi nei giorni scorsi da Raffaele Cantone, presidente Anac, e dai segretari generali dei sindacati dei lavoratori edili Fillea Cgil, Feneal Uil e Filca-Cisl.   Cantone, Anac: ‘non servirà a sbloccare gli appalti’ Credo che il DL Sblocca Cantieri “sia una norma pericolosa” – ha detto il presidente dell’Autorità Anticorruzione (Anac) in un’intervista a ‘Circo Massimo’ su Radio Capital.   Come riportato dall’Ansa, Cantone ha affermato: “credo che questa norma non sia corretta, soprattutto al fine di garantire migliori servizi per la pubblica amministrazione. Mantengo le mie riserve – ha aggiunto -, non mi va di dire che è..
Continua a leggere su Edilportale.com