24/05/2018 – Il Ministero dell'Istruzione (Miur), Prelios Sgr, Invimit, Agenzia del Demanio e amministrazioni locali lanciano il ‘Fondo Infrastrutture Scolastiche’, un nuovo Fondo immobiliare che ha l’obiettivo di investire in immobili adibiti alle funzioni scolastiche e alle attività connesse.   Fondo Infrastrutture Scolastiche, trasformazione di vecchie scuole e costruzione di nuovi poli  Il fondo, di durata ventennale, nasce allo scopo di supportare i Comuni nella realizzazione dei nuovi edifici destinati a ospitare infrastrutture scolastiche.  I vecchi edifici ormai dismessi e le altre aree apportate saranno quindi interamente riqualificati, per essere immessi sul mercato immobiliare, al fine di ospitare nuove strutture residenziali, uffici e servizi commerciali a servizio delle comunità locali. Prelios SGR promuoverà in seguito la costruzione dei nuove sedi scolastiche, come ha spiegato il..
Continua a leggere su Edilportale.com