09/07/2020 – I “rumori di calpestio” sono prodotti da urti diretti sul pavimento e sono tra i rumori più difficili da eliminare se non si utilizzano i giusti prodotti.   Il solaio, infatti, generalmente offre un buon isolamento acustico dai rumori aerei ma, senza specifiche soluzioni, non si può dire lo stesso per i rumori d’urto. Questi mettono in gioco quote d’energia molto più elevate del rumore aereo e, sollecitando direttamente la struttura, la fanno vibrare e trasmettere un rumore più elevato.   Una soluzione è ridurre l’energia d’urto al momento dell’impatto interponendo tra ‘corpo contundente’ e solaio un pavimento resiliente (come ad esempio la moquette tanto usata negli alberghi). Un altro modo per risolvere il problema è interrompere la continuità della struttura con un materiale morbido ed elastico che blocchi la vibrazione.   Ecco,..
Continua a leggere su Edilportale.com