22/04/2021 – Adeguare gli studi professionali alle misure per il contenimento della trasmissione del Covid-19. È l’obiettivo del documento messo a punto dalla Rete delle Professioni Tecniche (RPT).   Il documento riassume ai professionisti i protocolli di sicurezza adottati da Governo e parti sociali con l’accordo del 6 aprile scorso.   Studi professionali, l’organizzazione e gli spazi di lavoro Il protocollo conferma la possibilità di utilizzare il lavoro agile, ricorrere agli ammortizzatori sociali, rimodulare gli orari e gli spazi di lavoro.   Vengono ad esempio previste soluzioni innovative, come il riposizionamento delle postazioni di lavoro adeguatamente distanziate tra loro, l’utilizzo, per un periodo transi…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>