20/04/2021 – “È senza dubbio il più importante intervento nel settore da diversi decenni, anche per la sua ‘visione’ integrale della riqualificazione: il superbonus 110%”.   E se il Recovery Plan lo prorogherà al 2023, allora vorrà dire che il Governo lo ritiene un elemento centrale delle politiche nazionali per l’efficienza energetica, la riqualificazione degli edifici e l’abbattimento delle barriere architettoniche.    Così Fillea CGIL e Legambiente introducono la loro proposta per superare alcuni limiti e problemi emersi nell’attuazione del superbonus.   In una nota congiunta, Alessandro Genovesi, segretario generale degli edili Cgil, ed Edoardo Zanchini, Vicepresiden…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>