01/02/2021 – I lavori di efficientamento energetico eseguiti su una unità immobiliare che fa parte di un edificio plurifamiliare diviso in 8 unità hanno diritto al superbonus. Secondo l’Agenzia delle Entrate, è possibile fruire della detrazione del 110% a condizione che l’unità immobiliare in questione sia funzionalmente indipendente e disponga di un accesso autonomo dall’esterno. Il caso è illustrato nella Risposta 62 del 28 gennaio 2021.   Il contribuente che ha posto il quesito evidenzia che la singola unità è funzionalmente indipendente in quanto dotata di impianti di gas acqua, elettrico, riscaldamento, raffrescamento di proprietà esclusiva e completamente autonomi e di una pertinenza esclusiva, e cioè di un giardino recintato, con accesso autonomo ed esclusivo sulla pubblica tramite cancello pedonale.   Ricordiamo che la Legge di Bilancio 2021 ha ulteriormente spiegato il concetto..
Continua a leggere su Edilportale.com