16/06/2021 – Cosa accade se il contribuente che ha realizzato i lavori incentivati con il Superbonus esercita in ritardo l’opzione per la scelta della cessione del credito? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate, rispondendo ad un quesito posto su Fisco Oggi.   Superbonus e cessione del credito, il caso Un contribuente si è rivolto alla posta di Fisco Oggi dopo che l’Agenzia delle Entrate aveva rigettato la richiesta di cessione del credito corrispondente alla detrazione.   La richiesta era stata rigettata perché il contribuente aveva esercitato l’opzione dopo il 15 aprile 2021, cioè la deadline per effettuare la scelta.   Superbonus e cessione del credito parziale L’Agenzia delle Entrate ha spiegato che il contribuente può por…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>