27/01/2021 – Il Superbonus offre una detrazione fiscale del 110%. Un’opportunità talmente interessante che richiede accertamenti aggiuntivi e procedure rafforzate. Spesso questi oneri possono tradursi in un eccesso di burocrazia, scoraggiare gli interventi o causare errori.   L’Agenzia delle Entrate ha cercato di mettere ordine tra le procedure richieste e gli attestati da produrre.   Superbonus 110%, il visto di conformità Oltre ad usufruire direttamente della detrazione, con un rimborso in cinque anni, il contribuente che realizza i lavori agevolati dal Superbonus può optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito di imposta corrispondente alla detrazione.   SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL SUPERBONUS   In questi casi, è richiesto il visto di conformità dei dati relativi alla documentazione presentata, che attesti la presenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione. Non è..
Continua a leggere su Edilportale.com