05/07/2021 – Un condominio misto, composto da più corpi di fabbrica, può ottenere il Superbonus? Quali condizioni deve rispettare e come si calcola il risparmio energetico ottenuto? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 453/2021.   Superbonus e condominio misto, il caso Il caso esaminato dall’Agenzia riguarda un edificio composto da 3 corpi di fabbrica, 2 dei quali costituiti in condominio.   Il fabbricato “A” ospita una banca al piano terra, immobili misti al primo piano e immobili residenziali al secondo e terzo piano. Il fabbricato “B” ospita la banca e immobili misti. Il fabbricato “C”, non appartenente al condominio, ospita solo locali della banca.   Il condominio vorrebbe realizzare: – un intervento di riqua…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>