28/05/2021 – Gli interventi agevolati con il superbonus 110% potranno essere realizzati con CILA e non sarà più richiesto lo stato legittimo degli immobili. Sono le principali novità contenute nella bozza del Decreto Semplificazioni all’esame del Consiglio dei Ministri. La bozza inserisce l’eliminazione delle barriere architettoniche tra gli interventi trainati ed estende il Superbonus a case di cura e ospedali. Rispetto alle versioni circolate nei giorni scorsi, spariscono alcune semplificazioni, che avrebbero ampliato la platea dei beneficiari del Supebonus.   Superbonus, interventi con CILA Gli interventi agevolati con il Superbonus saranno considerati manutenzioni straordinarie e potranno essere r…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>