31/05/2021 – Poca chiarezza delle norme e disallineamento tra gli enti, che non riescono a stare al passo con le modifiche legislative. Sono le cause che sbarrano la strada al Superbonus. Un esempio arriva dalle banche, chiamate in causa per la cessione del credito, che hanno fino ad ora utilizzato modelli non aggiornati.  L’Associazione bancaria italiana (Abi) ha provato a correggere il tiro, fornendo alle sue associate indicazioni aggiornate, ma è stata di nuovo superata dalle modifiche introdotte con il DL Semplificazioni.   Superbonus e stato legittimo degli immobili La normativa sul Superbonus fino ad ora ha previsto una serie di asseverazioni per accedere alla detrazione. Tra queste c’era quella r…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>