12/05/2021 – La copertura è il coronamento dell'edificio, l'elemento architettonico di chiusura. La sua funzione principale è quella di proteggere l'edificio e i suoi abitanti da caldo e freddo, dalle intemperie, oltre che quella di smaltire le acque meteoriche.   Il manto di copertura, che è invece lo strato più esterno del tetto, garantisce la tenuta all'acqua. Secondo la norma UNI 8178, in base al manto, le coperture possono essere distinte in: – coperture continue; – coperture discontinue.   Rientrano nelle coperture continue le: – coperture impermeabilizzate a freddo; – coperture impermeabilizzate a caldo; – coperture impermeabilizzate con membrane sintetich…Continua a leggere su Edilportale.com

]]>